ALUNNI

In quanto protagonisti primari del cammino educativo, i bambini hanno il diritto di essere riconosciuti, accolti e rispettati come persone, perciò stimolati, sollecitati e provocati con motivazioni che li facciano sentire amati, così che possano rispondere positivamente alle proposte per crescere armonicamente in tutte le dimensioni: fisica, culturale, psicologica e spirituale.